Come funziona il trasferimento privato: le ragioni, l’organizzazione e chi si assume la responsabilità

Le ragioni personali

Quando non ci sono ragioni mediche per il trasferimento di un paziente si parla di ragioni di natura personale. Un paziente può voler cambiare la struttura del suo ricovero spesso perché si trova molto lontano da casa. La causa è imputabile a una cronica mancanza di posti letto che costringe famiglie e amici a fare chilometri e chilometri per andare in visita o per fare assistenza. In questo caso, il paziente o chi per lui può comunicare la volontà di cambiare stortura. Succede una cosa simile anche nel caso in cui il paziente non si ritenga soddisfatto del trattamento e preferisce un’altra struttura dove gli standard sono più di suo gradimento.

L’organizzazione

Quando un paziente intende cambiare struttura per il suo ricovero, deve occuparsi di ogni aspetto riguardante l’organizzazione. La prima cosa da fare è individuare la struttura del prossimo ricovero e contattarla per verificare la presenza di un posto letto. la struttura deve comunicare al paziente la sua volontà a riceverlo. Spesso non è facile trova un posto letto perché, soprattutto nelle case di riposo, questi sono assegnati per graduatoria. È perciò necessario provvedere a cercare presso una struttura privata. In secondo luogo, è necessario contattare una società che prenotare un’ambulanza privata Roma perché il trasferimento per motivi personale non può avvenire con le ambulanze pubbliche che devono restare libere in caso di emergenza medica. L’ambulanza privata Roma non ha nulla in meno di quella pubblica poiché le dotazioni a bordo sono le medesime come il kit per intubare, i macchinari per verificare i segni vitali e i farmaci più comuni.

Le responsabilità

In caso di trasferimento per motivazioni personali il paziente deve firmare una lettera di auto dimissioni che serve per sollevare la struttura ospedaliera da ogni genere di responsabilità. Con questo documento è il paziente che si assume ogni genere di responsabilità nel caso in cui dovesse suggere qualcosa durante il trasporto.