4 tipi i pavimenti in legno per te

Se sei alla ricerca di un pavimento in legno ecco che ci sono diverse tipologie tra cui puoi scegliere.

Il pavimento tradizionale

Il primo pavimento che puoi trovare alla vendita parquet Roma è quelle tradizionale. Si tratta di assi in legno pregiato proveniente sempre da foreste controllate per evitare il disboscamento che hanno un costo accessibile, ma devi tener conto che si tratta di listelli che sono grezzi cioè non lavorati. Dopo aver posato i listelli si devono perciò completare le lavorazioni per poter calpestare il pavimento. C’è bisogno di lunghe ore di lavoro per finire la messa in opera.

I listelli prefiniti

Invece i listelli prefiniti sono molto più pratici perché sono pronti e già trattati cioè verniciati e trattati. Per tale ragione hanno un costo un po’ più alto ma no necessitano di lunghe ore di lavoro. È sufficiente posarle e lasciarle aderire ben per poter essere già calpestati. Il loro costo inziale maggiore è quindi giustificato dalle minori ore di lavoro che richiede.

Il parquet industriale

Esiste anche il cosiddetto parquet industriale che si chiama così perché veniva principalmente usato come pavimentazione in officine, fabbriche e simili. Si tratta di un pavimento che ha un costo molto basso poiché vien realizzato con gli scarti di lavorazione delle due precedenti tipologie. Le lamelle di legno vengono assemblate su dei blocchetti che non danno molta libertà nello scegliere disegni di posa. Oggi il pavimento industriale è più curato e si usa anche per dei moderni progetti di interior design.

Il laminato

Alla vendita parquet Roma si trova anche il laminato, un pavimento che ha un’anima in legno poco pregiato come betulla o pino che poi viene rivestita con un prodotto vinilico stampato per dare l’effetto legno. È una tipologia molto vantaggiosa perché ha un prezzo molto basso ed è facile da posare, tanto da poter provvedere da soli in piena autonomia se sei un po’ abile nei lavoretti di casa e nel fai da te.