Calciomercato Inter: due situazioni bollenti

Le new scalcio mercato sull’Inter non si sprecano poiché la squadra, come tutte del resto, si sta muovendo su più fronti. Da una parte c’è la volontà di acquistare Patrick Schick dalla Samp e dall’altra la possibilità di veder partire il cieco Perisic per l’Inghilterra. Vediamo nel dettaglio queste due news calcio mercato.

La situazione di Perisic

Perisic è l’esterno dell’Inter che ha avuto delle ottime prestazioni nelle ultime pertite e perciò ha di recente ricevuto le attenzioni da non uno, ma ben due club. Pare che Mourinho abbia interesse ad acquistare Perisic per poter rinforzare la sua attuale squadra, il Manchester United, soprattutto in vista degli incontri internazionale dove il club inglese un po’ soffre. L’ex allenatore pluri vittorioso dell’Inter avrebbe sul tavolo pronta un’offerta davvero molto accattivante. Un altro club inglese ha esternato il suo interesse per questo esterno: si tratta del Chelsea di Conte che ha bisogno di rinfoltire il suo centrocampo per potere essere più aggressivo in attacco. Da suo canto, il giocatore non ha fatto nessuna dichiarazione ufficiale però si è notato che ha iniziato a seguire il profilo social del Manchester United, che sita pensando di andarsene oltre manica? I meno cauti dicono che sarà proprio così mentre altri sostengono che si tratta solo di un interesse: non c’è nulla di deciso ancora!

La situazione di Schick

Il club nero azzurro pare abbia un forte interesse per l’attaccante della Sampdoria Schick che ha avuto una bellissima performance nelle ultime partite. Si tratta di un giocatore molto giovane, 21 anni, che quindi ha possibilità di crescere e migliorarsi. Il club blu cerchiato pare che questi ultimi anni sia stato un po’ una fucina per i nuovi talenti che qui trovano lo spazio e l’opportunità di crescere. La Samp ha fatto sapere che Schick non è un giocatore cedibile, cioè le news calcio mercato su di lui sono pari a zero. Schick pare non abbia intenzione di lasciare il club che è davvero molto abile nel creare un buon rapporto con i suoi giocatori.