Che cosa serve per organizzare un funerale

Questa è una breve guida che mostra tutto quello che serve per poter organizzare un funerale, sia esso religioso o di tipo laico.  È l’agenzia di onoranze funebri a Roma ad occuparsi di tutto quando, non appena viene contattata dalla famiglia, o da chi per loro, dell’avvenuto decesso. Molte famiglie oggi, in presenza di una persona anziana, prendono già accordi preventivamente per no farsi trovare impreparati.

Elementi per organizzare i funerali

Per organizzare un funerale, la famiglia del deceduto deve scegliere il tipo di bara per la sepoltura, oppure l’urna in caso di cremazione. L’agenzia di onoranze funebri a Roma ha diversi mezzi per occuparsi del trasporto e si può scegliere l’auto della salma in base alle preferenze. L’agenzia di pompe funebri Roma ha del personale apposito, sempre decoroso e delicato, che si occupa del trasporto a spalla della salma, in alternativa amici e parenti possono offrirsi per farlo da sé. Le composizioni floreale decorano tutta la chiesa o la sala del rito civile e anch’esse sono comprese nel pacchetto.

Elementi tipografici

Tutti gli elementi tipo grafici sono da scegliere e inclusi nel pacchetto proposto dalla ditta di onoranze funebri a Roma. Si tratta di epigrafi che sono affissi in città per rendere noto a tutti il decesso. L’epigrafe include una foto del defunto e anche una piccola preghiera. È scritto anche luogo data e ora del funerale, così amici e altri parenti possono parteciparvi. Anche altri elementi tipografici sono inclusi come i biglietti di ringraziamento che sono distribuiti al funerale stesso.

Scelta della lapide

In caso di decesso di un proprio caro, la famiglia si reca presso un’agenzia di pompe funebri a Roma dove può scegliere anche la lapide di marmo che viene messa sopra la tomba del defunto. Ci sono diversi tipi di marmo tra cui scegliere in base al gusto e alle preferenze. Nel caso in cui, il defunto debba essere sepolto con altri suoi congiunti, è possibile aggiungere una scritta o una targhetta a una lapide già esistente.