Come rendere più sicure porte e finestre di casa: la soluzione antiladro

Per poter incrementare la sicurezza di casa propria si possono fare diversi interventi come sostituire i vetri di porte e finestre per renderli più sicuri e anti scasso.

Le finestre di casa

Chi non ha intenzione di sostituire le finestre di casa perché gli infissi vanno ancora bene, potrebbero comunque verificare che tipo di vetro è stato montato. Se si tratta di un vetro fragile e non a più strati sarebbe meglio sentire il parere di un validissimo vetraio che possa dare un consiglio. I vetri delle finestre si possono sostituire avendo così un vetro doppio strato che è molto più sicuro. In caso di furto con scasso, gli eventuali ladri possono rompere i vetri delle finestre per entrare ma non ci riusciranno se il vetro è stato sostituito con un doppio.

Le porte sul retro

Molti sono i vantaggi di un vetro a doppio strato che spesso si installa anche sulle porte di ingresso o i portoncini del palazzo che spesso hanno degli inserti in vetro ma non di grande qualità. Il vetraio consiglia sempre di fare attenzione anche alle porte sul retro e a quelle di cantine e garage che spesso sono utilizziate dai ladri e dai malviventi per introdursi in casa. spesso le porte secondarie hanno sistemi di sicurezza inferiori rispetto alle porte principali e i ladri lo sanno benissimo. Per tale ragion, un ladro o uno scassinatore utilizza le porte sul retro, magari semplicemente rompendo il vetro e riuscendo così ad arrivare alla maniglia per aprirsi la porta senza troppi problemi. per poter avere una casa più sicura e a prova di ladro, è meglio intervenire anche su queste porte secondarie rinforzando il vetro che così in futuro non potrà esser rotto.

In qualsiasi caso, il vetraio è sempre disponibile e pronto a intervenire per sostituire un vetro che è stato rotto. La sostituzione del vetro è un servizio tra i più richiesti in assoluto.

Per prenotare subito un appuntamento: www.vetraiomilano.eu