Come tenere lontani gli uccelli infestanti: i consigli pratici migliori

Tenere in ordine le immondizie

Uno dei motivi per cui molti uccelli girano intorno alle case è legato alla presenza di cibo e alla facilità con cui riescono a procurarselo. Un consiglio molto utile per evitare di vedere uccelli infestanti avvicinarsi è tenere in ordine le immondizie. Queste devono sempre esser chiuse ben nei sacchetti e questi messi dentro i contenitori con coperchio così che gli uccelli non riescano ad arrivare ai sacchetti per cercar cibo. meglio avere a casa tali contenitori per evitare problemi futuri.

La lotta biologica

Usare la lotta biologica si parla di lotta biologica soprattutto in agricoltura quando si usa il naturale predatore per eliminare un insetto nocivo per le colture invece che i pesticidi. Si può fare lo stesso per tenere lontani gli uccelli. Sia per gli uccelli ma anche per i piccoli roditori, può esser utile avere un gatto. È proprio questo il suo predatore naturale. va detto che però il gatto deve essere un po’ selvatico e non coccolato e domestico perché abbia un reale effetto contro gli uccelli. Comunque non serve per forza avere un gatto ma ci sono dei rimedi a base di urina di gatto, o anche di volpe, che possono essere usati per fini di disinfestazione. L’odore forte tiene lontani gli uccelli.

Curare il verde domestico

Altro importante consiglio per no dover avere a che fare con degli uccelli infestanti è curare il verde di casa. chi ha un giardino incolto e non curato è più facile che attiri gli uccelli. Chi invece si prende cura del verde e sta un po’ di tempo in giardino, è più facile che riesca a tenere lontani gli uccelli. Un giardino curato presta meno posti agli uccelli per posarsi e allora è meglio tenere le siepi basse e no troppo alte. Gli alberi vanno potati e questo impedisce che arrivino uccelli di grossa taglia come gabbiani e corvi.

Maggiori dettagli sono sul sito www.allontanamentovolatili-roma.it