Lotta biologica contro i roditori: come si fa

Si parla di lotta biologica per definire una pratica in cui si sfrutta un naturale predatore per tenere lontani gli infestanti come i piccoli roditori (topi, ratti, surmolotti, topolini di campagna e simili). Quelli elencati di seguito sono alcune soluzioni che sfruttano i principi della lotta biologica per tenere a distanza i ratti.

L’urina di volpe o gatto

I piccoli roditori come i topi si muovono e si spostano grazie all’olfatto, un senso molto sviluppato, molto di più rispetto alla vista. Sono quindi molto sensibili agli odori e riescono quindi a capire se una eventuale trappola viene spesso maneggiata da un umano per via dell’odore.

Si può sfruttare questa caratteristica per operazioni di allontanamento e derattizzazione a Roma. infatti, un prodotto che può esser utile per tenere a distanza i ratti può essere quello a base di urina di volpe e di gatto. Sono entrambi animali che si cibano più che volentieri di topi, motivo per cui l’odore delle loro urine e deiezioni può spaventare. Essendo animaletti piuttosto malfidati, basta l’odore per far sì che stiano alla larga.

Le sagome di rapaci

Gli uccelli rapaci rappresentano un’altra categoria di animali che si nutre principalmente di piccoli roditori. Spesso i topi si muovono in maniera guardinga sfruttando fili d’erba alti e lungo i muri esterni delle case perché allo scoperto sono facilmente individuabili dall’alto dagli uccelli rapaci che hanno una vista incredibili. Per allontanare i roditori e attuare efficaci opere di derattizzazione a Roma, si possono usare delle sagome di uccelli rapaci che sistemare su tetti e balconi. Spesso hanno oggi che si illuminano la buoi proprio e enfatizzare l’effetto e dare più paura ai topi che vogliono avvicinarsi alle abitazioni in cerca di cibo.

I suoni di uccelli predatori

Gli uccelli predatori che cacciano i topi producono anche certi richiami che sono ben noti ai piccoli roditori. I suoni tipici possono quindi avere l’effetto desiderato sui ratti cioè il loro allontanamento dalle abitazioni private dove vanno in cerca di riparo e cibo.