Infermiere a domicilio per prelievi ematici

La presenza di un infermiere domiciliare può riferirsi a situazioni diverse, e non necessariamente a patologie croniche e complesse, ma anche ad interventi rapidi e saltuari. È il caso, ad esempio, dei prelievi ematici, necessari per un controllo periodico, per un check up generale e per chi deve verificare costantemente alcuni parametri specifici, in caso di problemi cronici, di terapie farmacologiche in corso o di situazioni lavorative che potrebbero dare luogo a patologie.

 

Quando la necessità è quella di sottoporsi ad un’analisi clinica che richiede un prelievo, la soluzione di richiedere l’intervento di un infermiere a domicilio permette di risparmiare tempo e di evitare l’attesa tipica degli ambulatori dei laboratori di analisi. L’infermiere è disponibile all’orario desiderato, e in pochi minuti provvede ad effettuare il prelievo al domicilio del paziente, che in questo modo non deve neanche uscire di casa.

 

Infatti, recarsi presso un laboratorio di analisi per un prelievo richiede sempre tempo e pazienza, considerando la lunga attesa sia all’accettazione che per farsi ricevere dal medico, oltre al disagio di raggiungere fisicamente la sede della struttura, cercare parcheggio, e così via. Una serie di impedimenti che spesso comportano la perdita di almeno mezza giornata di lavoro.

 

Richiedendo l’intervento di un infermiere a domicilio, è possibile concordare l’appuntamento per la mattina presto ed evitare di perdere tempo utile per i propri impegni personali.

 

Il servizio professionale di infermiere a domicilio Roma è disponibile anche per singoli interventi, quali possono essere appunto la necessità di sottoporsi ad un prelievo o di assumere un farmaco tramite iniezione.

 

Rivolgersi solo ad un infermiere domiciliare esperto

 

Nel momento in cui si decide di ricorrere ad un servizio di infermiere professionale a domicilio, è molto importante accertarsi della qualità e della professionalità dell’operatore. Un infermiere è un operatore sanitario qualificato, in possesso di competenze specifiche e di una formazione universitaria specifica.

 

Per tale ragione, si raccomanda di rivolgersi esclusivamente ad un servizio serio e garantito, considerando che l’infermiere domiciliare diventa parte della propria famiglia e rappresenta un punto di riferimento fondamentale per qualsiasi necessità di carattere medico o sanitario.