4 errori comuni durante le pulizie di casa

Questi sono i 4 errori più comuni che la gente commette quando si tratta di pulizie e faccende domestiche.

  1. Aggiungere candeggina nell’acqua calda

Moltissime persone pensano che aggiungendo della candeggina nel secchio di acqua calda si ottenga una pulizia più profonda e completa che elimina germi e batteri. Invece, non è affatto così. La candeggina nell’acqua calda perde la sua efficacia. Inoltre, sprigiona dei fumi tossici che sono irritanti per gli occhi e le mucose del naso. Se proprio la candeggina andrebbe usata pura da sola e mai in acqua calda. semmai, si può aggiungere acqua fredda. Meglio ricordare anche che non bisogna mai mescolare prodotti diversi tra i doloro perché possono dare vita a reazioni chimiche pericolosissime.

  1. Fare una stanza per volta

Non vale la pena fare una stanza per volta. Molti sono convinti che si risparmia tempo se si pulisce la casa una stanza per volta invece che fare una pulizia completa. Non è esattamente vero perché ci sono un sacco di operazioni che portano via tempo. Basi pensare a tirare fuori l’aspirapolvere e collegarla oppure preparare il secchio con acqua calda per il pavimenti. Già che si tira fuori l’aspirapolvere, vale la pena passare tutta la casa per ridurre le tempistiche.

  1. Pulire prima i pavimenti

I pavimenti sono l’ultima cosa da pulire. Bisogna prima pulire le superfici, spolverare i mobili e solo dopo spazzare il pavimento dove è possibile che cada la polvere che era depositata sui mobili. Solo alla fine delle operazioni, si passa lo straccio bagnato per lavare il pavimento.

  1. Usare gli spray direttamente sulle superfici

Molti sono convinti che usando uno spray o un prodotto direttamente sulla superfice da pulire, si migliora il risultato. Non è esattamente così; il rischio è quello di rovinare le superfici irrimediabilmente, soprattutto quelle più delicate. Quando si è alla perse con le operazioni di pulizia, bisognerebbe mettere i prodotti prima sul panno, pezza, strofinaccio, spugna, etc. e poi passare sulla superfice.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.mediaworkmultiservizisrl.it