Come isolare meglio l’abitazione: I migliori consigli

Isolare meglio la propria abitazione riveste un ruolo importante e fondamentale perché aiuta garantire la temperatura stabile senza dispersioni di calore. Infatti, come inventare aiuta a a ridurre la dispersione di calore prodotto dal sistema di riscaldamento ma anche di aria fresca generata dal sistema di aria condizionata. Di seguito, è possibile scoprire alcuni consigli per migliorare questo aspetto.

Installare nuovi infissi

Gli infissi di casa hanno un ruolo determinante per quanto riguarda la capacità isolante. Infatti, in corrispondenza delle finestre presente un cosiddetto ponte termico che, in assenza di una barriera adeguata, favorisce lo scambio di temperatura tra due ambienti caldi e freddi. Gli infissi E i serramenti per finestre più recenti sono in grado di ridurre sensibilmente lo scambio di calore e migliorare isolamento termico, soprattutto quelli cosiddetti a taglio termico. È spesso i caloriferi sono posizionati proprio in nicchie sotto alle finestre E perciò bisogna sempre preoccuparsi di questo aspetto fondamentale.

Il cappotto esterno

Il cappotto esterno è un altro prezioso consiglio volto a migliorare la coibentazione e l’isolamento domestico. Si tratta di realizzare una sorta di contro parete esterna da imbottire con materiali isolanti come per esempio polistirolo e lana di roccia. È un Intervento davvero molto consigliato in tante situazioni diverse che fa davvero la differenza e oggi può essere realizzato anche facendo ricorso a detrazioni fiscali perché si tratta di un lavoro che Punta alla riqualificazione energetica dell’appartamento. È Molto pratico anche perché si svolge totalmente all’esterno dell’abitazione senza creare disordine e sporco all’interno di casa.

Il controsoffitto

Più o meno con la stessa tecnica utilizzata per il cappotto esterno, si può realizzare un controsoffitto. Infatti, ci sono altri punti della casa che sono responsabili della dispersione termica. È presente un ponte termico, di cui si parlava anche prima, anche in corrispondenza del soffitto e del pavimento. Vale la pena considerare la realizzazione di ulteriori controsoffitti per migliorare l’isolamento di casa ed evitare gli alti costi legati alla produzione di acqua calda sanitaria per il sistema di riscaldamento domestico.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.iserramentimilano.it