Disinfestazione zanzare: tutto quello che c’è da sapere

Come facciamo ad eliminare i problemi di infestazione da roditori ed insetti nella nostra azienda? Che si tratti di topi, o di formiche, scarafaggi, vespe o zanzare, è necessario affrontare ciascuno di questi problemi con una strategia di disinfestazione specifica. In tutti i casi è necessario “studiare il territorio”. Proprio così: il termine “strategia” non è usato a caso. C’è un obiettivo, che è l’eliminazione di uno specifico infestante. C’è un territorio da mappare, per capire da dove arrivano i roditori o gli insetti e quali spostamenti fanno di solito. Ci sono delle azioni di contrasto da mettere in campo, che devono essere specifiche per il luogo, per l’infestante da eliminare, e non devono causare danni collaterali (ad esempio non dobbiamo avvelenare gatti e cani domestici se vogliamo avvelenare i topi). E poi c’è tutto il controllo dei risultati, che ci serve ad aggiornare la strategia, e a certificarne il successo.

Il “fai da te”, nella lotta ai topi, come in quella agli insetti, è inefficace quando non dannoso. Uccidere qualche topo senza incidere sulla popolazione complessiva non ha effetti sul branco, e rischia di rendere inefficaci ulteriori interventi. Spruzzare un po’ di spray antizanzare senza individuare da dove arrivano, ci farà solo respirare il nostro stesso spray, cosa non esattamente salutare, senza estirpare l’infestazione. Questi sono solo 2 esempi dei molteplici che si possono fare a proposito della disinfestazione da zanzare o roditori. Anzi il termine disinfestazione, andrebbe propriamente utilizzato, solo se riferito ad un’attività di contrasto organica e strutturata, studiata da società specializzate nel settore.

Come fare la disinfestazione delle zanzare in modo davvero efficace? Un modo efficace per eliminare il problema, può essere evitare che tutti i punti in cui si trova acqua stagnante, come tombini, pozzetti, canalizzazioni per l’acqua piovana, diventino un ricettacolo di larve di zanzara, che una volta diventate adulte saranno uno sciame che ci siamo “allevati in casa”. Le aziende specializzate in disinfestazione, agiranno con una specifica irrorazione di larvicida in tutti questi ristagni d’acqua: la sostanza impedirà lo sviluppo delle larve, restando attiva per più giorni, e stroncando così la formazione dello sciame. In questi mesi di inizio estate, è fondamentale agire in fretta per evitare che si crei il problema. La battaglia contro le zanzare può essere vinta, se si sceglie l’alleato giusto.