Dove fare shopping nel quartiere di Appia a Roma

Le origini del quartiere

Il quartiere di Appia a Roma prende il suo nome dalla via Appia che passa proprio di qui per poi snodarsi per la città e andare verso Brindisi. La sua costruzione, assieme a quella di molte altre opere soprattutto idriche, fu voluta dal politico romano Appio Claudio Cieco. Questo quartiere è delimitato a nord est dalla via Tuscolana, che dà inizio al quartiere Don Bosco. La zona oggi è molto celebre e visitata anche da turisti per via del Parco degli Acquedotti. Si tratta di un bellissimo parco dove sono state portate a nuovo delle antiche strutture idriche che nell’antica Roma servivano per portare l’acqua. Le imponenti strutture lasciano a bocca aperta per via della loro grandezza e per il periodo storico in cui sono state costruite. Nonostante l’assenza di tecnologia, gli antichi romani sono riusciti a costruire un sistema per l’acqua che ancora oggi è in parte sfruttato dal moderno acquedotto.

Lo shopping

Oggi il quartiere di Appia a Roma è conosciuto non solo per il suo meraviglioso parco ma anche come via dello shopping poiché ci sono moltissimi negozi e attività commerciali dove si può trovare tuto quello di cui si ha bisogno. L’abbigliamento per lei va di certo per la maggiore grazie a catene di abbigliamento, negozi e boutique specializzate per trovare l’abito giusto a ogni età. Anche i negozi per l’abbigliamento dei bambini sono sempre molto ricercati anche perché il tempo di comprare una maglietta e il bimbo già è troppo cresciuto per indossarla.  Ma non va dimenticato lui! I negozi che propongono abbigliamento da uomo sono sempre difficili da trovare ma nel quartiere di Appia a Roma ci sono molte proposte, sia per i più giovani ma anche per chi desidera essere più elegante e avere un look più formale.

Il portale

Per trovare il negozio che va al proprio caso non c’è altro da fare che cercare sul portale www.appia-shopping.it che è super fornitissimo.