Ledwall: lo schermo a led che tutti amano agli eventi e nelle fiere

Un ledwall è ormai un accessorio immancabile negli stand delle fiere, durante gli eventi, in uno showroom o in negozio. Semplificando, come suggerisce lo stesso nome, si tratta di uno schermo a led che può essere utilizzato per gli scopi più vari: trasmettere video o immagini promozionali, amplificare l’immagine di un palco quando le condizioni di visibilità sono limitate, mandare in onda eventuali immagini girate in diretta tra i partecipanti all’evento. In poche parole: creare coinvolgimento, cosa che le immagini, soprattutto se accompagnate dall’audio, riescono a fare meglio di qualsiasi altro strumento di comunicazione.

 

Ledwall: come sceglierlo e a chi rivolgersi

Costruire un ledwall su misura, però, può rappresentare una spesa non indifferente: per questo è una soluzione praticata solo in poche occasioni, per eventi dalla lunga durata come un tour o da aziende che hanno a disposizione grandi budget. In caso contrario si può optare per prendere a noleggio uno schermo di questo tipo: i costi sono molto più contenuti e in genere ciò comporta anche il vantaggio di un’assistenza completa da parte di esperti in materia per tutta la durata del noleggio. Sono tanti i soggetti a cui ci si può rivolgere in questo caso: nella maggior parte dei casi, infatti, anche chi si occupa di service e allestimenti eventi mette oggi a disposizione dei suoi clienti i ledwall. Come sempre, si tratta di scegliere in maniera oculata e a seconda delle proprie reali necessità. Vale la pena considerare in questo senso che i servizi migliori sono quelli che offrono la possibilità, per esempio, di personalizzare le dimensioni e le forme dello schermo a led e che garantiscono, sia in fase di installazione che per l’eventuale manutenzione, la presenza di operai specializzati in grado di rispondere a qualsiasi bisogno. Ci sono, però, anche formule “pro” che prevedono persino l’ottimizzazione, quando non addirittura la realizzazione, dei materiali da mandare in onda sul ledwall o la presenza di un operatore sul luogo che giri le immagini live da proiettare. Prima di scegliere il service che fa al caso proprio, insomma, serve pensare a come si vorrebbe usare davvero il proprio ledwall.