Precauzioni per viaggi tropicali

Precauzioni per viaggi tropicali
L’hai sempre sognato ed ora stai per partire per i tropici! Bene ti consigliamo di dedicare qualche minuto del tuo tempo alla lettura di questa breve guida su quali precauzioni prendere per il tuo viaggio in luoghi esotici. Non tutti infatti sanno che la meta che hai scelto è tra quelle a maggiore rischio di malattie infettive. Seguendo questi piccoli accorgimenti non rovinerai la tua tanto attesa vacanza.

Come comportarsi

Ovviamente un viaggiatore come te che si reca all’estero dovrebbe recarsi dal suo medico di base o un ambulatorio per la prevenzione delle malattie del viaggiatore dell’Asl. Questo prima di partire. Durante la vacanza invece se decidi di concederti un bel bagno, non dimenticare di indossare delle scarpette specifiche che ti proteggeranno da punture di pesci, ricci di mare e crostacei in generale. Inoltre evita il bagno di prima mattina e la sera dopo il tramonto perché sono i momenti in cui i grossi predatori si spingono verso riva. I bagni in acque dolci invece sono piene di parassiti che entrano attraverrso la pelle, evita dunque le acque stagnanti e proteggiti al meglio con abbigliamento adeguato.

Altri accorgimenti

Porta una piccola farmacia per le emergenze che comprenda almeno garze, cerotti guanti monouso, il termometro, delle siringhe sterili, antifebbrili e antidolorifici, antibiotici ad ampio spettro, antibiotici per la diarrea del viaggiatore, fermenti lattici, cortisonici e antistaminici per le puntire di insetti e soprattutto disinfettanti per l’acqua. E’ sempre raccomandabile bere acqua solo da bottiglie chiuse, evitare alimenti che contengono latte e, se proprio dovete consumarlo, fatelo bollire. Al ritorno recatevi dal medico in caso di comparsa di sintomi di una qualsiasi malattia.

Se siete in cerca di sconti hotel vi consigliamo il portale www.scontihotel.it per trovare le migliori tariffe hotel ed offerte hotel!