Caldaia dentro casa, ecco come nasconderla

Installare una caldaia a condensazione in casa non comporta alcun rischio per la sicurezza. Anzi, può avere dei vantaggi in termini di efficienza: le temperature sono più stabili e la dispersione energetica è quindi perfettamente contenuta.

Il problema, spesso, è principalmente di tipo estetico.  Dove posizionare la caldaia perché non rovini l’effetto di insieme dell’arredamento? Come coprirla?

Non sempre è possibile montarla lontano dagli occhi, in bagno per esempio, o in un corridoio di servizio. A tal proposito, ricordate che è proibito dalla legge installare la caldaia non solo nelle camere da letto, ma anche nelle zone direttamente in collegamento; quindi il vano della zona notte non è una opzione perseguibile.

La scelta migliore,quindi, è ripararla alla vista con qualche stratagemma, al cartongesso alle porte scorrevoli. In ogni caso, chiedete consiglio a un tecnico certificato in materia di installazione caldaia Roma, affinché si assicuri che il vano creato sia adatto; è infatti necessario rispettare i criteri di aerazione, e fare in modo che la caldaia sia sempre accessibile.  Vediamo qualche idea.

Il cartongesso

E’ la soluzione forse più impegnativa in termini di tempi e anche costi, ma anche quella che vi offre le maggiori opportunità di utilizzo. Grazie al cartongesso potete realizzare un vero e proprio ripostiglio attorno alla caldaia stessa. Se no, potete limitarvi a una parete divisoria, dietro cui nascondere la caldaia insieme a detersivi,spazzolone e aspirapolvere.

Il mobile di copertura

Una soluzione classica e di facile realizzazione, molto usata per le cucine. Semplicemente, uno dei vani dell’arredamento, invece di fungere da credenza, viene dedicato ad ospitare la caldaia. Bisogna rinunciare a qualche ripiano, questo è vero, ma dall’esterno nessuno vedrà la differenza; sembrerà  una qualunque anta del mobile, come tutte le altre.

Le porte scorrevoli

Può essere la soluzione ideale se avete un corridoio abbastanza ampio, oppure un comodo antibagno. Chiudete una nicchia nel muro con  una porta scorrevole; se c’è abbastanza spazio, sotto la caldaia potete far installare la lavatrice. Quando sarete soli in casa, potrete spalancare la porta e avere accesso comodamente gli elettrodomestici. Ma appena ci sono ospiti, con un solo gesto farete sparire tutto dalla vista.